Eliminati i costi di roaming in UE, primo passo verso la nuova Europa post Brexit ?

Come probabilmente già saprete in questi giorni, più precisamente il 15 giugno 2017, si è compiuto un attesissimo e importantissimo passo in avanti verso una sempre maggiore integrazione europea, ed il mercato telefonico “mobile” è diventato un mercato unico, o meglio, la rete europea sta progressivamente diventando una rete unica europea, comportando un progressivo abbattimento […]

Ecco perché la Repubblica vinse al referendum del 2 giugno 1946

Ogni anno, il 2 giugno, quest’immagine viene condivisa a più riprese, e la maggior parte degli utenti si è soffermata sul dato “finale” del referendum, ovvero, la vittoria dei repubblicani rispetto ai monarchici, ma, se osserviamo più a fondo i dati, noteremo due cose, la prima e che la vittoria dei repubblicani rispetto ai monarchici […]

Avete scelto di essere audaci. Difenderò le speranze d’Europa

Grande fiducia nelle istituzioni internazionali e nella comunità europea, sembrano trasparire dalle parole del neoeletto presidente della repubblica francese Emmanuel Macron, che esordisce parlando di Audacia, si Speranza e di Europa. “Avete scelto di essere audaci. Difenderò le speranze d’Europa” Viviamo in un epoca in cui la fiducia nell’Unione Europea vacilla, e l’imminente uscita dall’unione […]

Il ruolo della propaganda nella storia

La propaganda è oggetto di studi dal XX secolo circa. Ma è un fenomeno nuovo? Essa nasce con la società e quindi, nel momento in cui l’uomo ha deciso di organizzarsi con una struttura sociale ben definita e con un sistema di potere. Ma com’è cambiata e soprattutto quando la propaganda ha cominciato ad assumere […]

A New Generation Draws The Line || Tony Blair 18 Aprile 1999

L’articolo originale è stato pubblicato il 18 aprile 1999 dall’allora primo ministro britannico Tony Blair, sulla rivista Neewsweek, a pagina 40. L’articolo è stato tradotto e pubblicato anche in italia il 4 maggio 1999 da La Rapubblica, come Dossier. Segue la traduzione dell’articolo. Chiunque, in Occidente, abbia assistito agli eventi del Kosovo non può dubitare […]

Due minuti e mezzo alla mezzanotte || L’Osservatorio

In questo articolo, pubblicato da Lawrence Krauss e David Titley sulla opinion page del new york Times, si osserva come, quest’anno, gli autori del Bulletin (il bollettino degli scienziati atomici), sembrerebbero intenzionati a far avanzare ulteriormente l’orologio dell’apocalisse verso la mezzanotte. Per la prima volta dall’istituzione del Doomsday Clock, le ragioni dell’avanzamento delle lancette, vanno […]

Western Australia vota per l’indipendenza dal Commonwealth Australiano, ma dopo 83 non è ancora avvenuta

L’8 aprile 1933 il Western Australia è chiamato alle urne per votare un referendum secessionista per uscire dal Commonwealth Australiano, sorprendentemente i secessionisti riescono ad ottenere la vittoria e pure, quella secessione democraticamente votata, non è mai avvenuta. Lo scorso 19 Agosto Jack Peacock ha pubblicato un interessantissimo articolo, ed una splendida analisi della vicenda, […]

La battaglia mai esistita che esiste (ma solo per Wikipedia)

Avete mai sentito parlare della battaglia di Menfi, dove le truppe bizantine guidate da Niceforo Foca il Vecchio sconfissero, nientemeno che, l’imperatore carolingio Ludovico II? Se la risposta è sì, c’è da preoccuparsi, perché questa battaglia non è mai esistita. Eppure in questi giorni su Wikipedia è presente una ricca pagina dedicata a questo scontro. […]

Battlefield 1 e il realismo storico nei videogiochi.

Approfitto della imminente uscita di uno dei titoli videoludici più attesi dell’anno, Battlefield 1, un FPS ambientato nella prima guerra mondiale, per occuparmi di un argomento abbastanza diverso dal solito, ovvero il realismo storico nei videogiochi. Metto le mani avanti dicendo che non sono un grande videogiocatore o un appassionato di videogiochi, e che quella […]