Heracleion – la città sommersa dell’antico Egitto

La città egizia di Thonis nota ai greci con il nome di Heracleion, fu per secoli un importante e fiorente città commerciale situata sul delta del Nilo, fu presumibilmente uno dei principali nodi commerciali tra il mondo egizio e le popolazioni mediterranee, sparì misteriosamente, inghiottita dal mare intorno al IV secolo. La sua storia ricorda tantissimo il mito di Atlantide raccontato da Platone, che parla di una maestosa e ricca città, all’apice della civiltà che “in un singolo giorno e notte di disgrazia” venne divorata dalle acque perdendosi. Probabilmente Atlantide così come la immaginiamo non è mai esistita realmente, ma è innegabile che le “città sommerse” che per un motivo o per un’altro vennero inghiottite dalle acque, sono presenti un po ovunque sul pianeta, nella maggior parte dei casi si tratta di piccole città costiere, spesso poco più che villaggi di pescatori o avamposti commerciali in aree non strategiche, la cui presenza , o meglio, la cui assenza passò facilmente inosservata. Leggi di più a proposito di Heracleion – la città sommersa dell’antico Egitto

Una ricevuta fiscale del primo secolo a.c.

Questa è una “ricevuta fiscale” vecchia di un paio di millenni , rilasciata il “22 luglio 98 a.c.” in Egitto. la tavoletta d’argilla presenta una scritta in greco, e questo ha permesso ai ricercatori di comprenderne il significato ed estrapolare tutti i dati. Si tratta della ricevuta di un pagamento di 75 talenti, con un […]

Monaco Buddista mummificato in una statua

Quando si parla di mummie e sarcofaghi la mente viaggia immediatamente in Egitto, patria di piramidi e mummie, strumenti “necessari” per la conservazione del corpo e l’innalzamento dello spirito al cielo, ma non è questo il caso, e la mummia recentemente scoperta è tutt’altro che egizia.   Si tratta in realtà di un monaco buddista, […]

Scoperta una copia della Magna Carta

I frammenti del documento risalgono al 1300, ovvero 85 anni dopo che il re Giovanni d’Inghilterra era stato costretto a firmare il primo accordo di limitare i diritti dei re. documento che limitava non soltanto i poteri del re, ma anche quelli di clero e nobiltà, ed è probabilmente questo il motivo per cui, in tempi non […]

Antiche reliquie usate come ornamento da giardino

Quando si parla di “ornamenti da giardino” si è soliti pensare a delle piccole statue in gesso o terracotta con la forma di nani , animali e fiori, o al massimo a dei vasi o antichi arnesi da lavoro, utilizzati magari dagli antenati dei proprietari della tenuta. Da qualche anno gli archeologi stanno mostrando interesse […]