Ella Harper, la ragazza cammello

Ella Harper, la ragazza cammello, una giovane stella del circo, che altro non sognava se non una vita normale.

Ella Harper è nata in Tennesse a Sumner County, nel 1870, e soffriva di una rara malattia congenita chiamata “Genu recurvatum” una deformazione del ginocchio che lo fa piegare all’indietro, provocando un forte dolore al ginocchio.

 Per chi è affetto da questa malattia è quasi impossibile camminare in maniera eretta, e l’unico modo per spostarsi è utilizzando anche braccia e mani, muovendosi su quattro arti.

ella_harper_the_camel_girl_by_inuzayoi-d8f03lm

Come per Eli Dowen , anche Ella Harper ha ribaltato e rivalutato la sua condizione, sfruttando la malattia per una promettente carriera circense.
Non si hanno molte informazioni a proposito dei primi anni della sua carriera, che probabilmente è iniziata in giovanissima età, quel che è certo e che nel 1886 la “ragazza cammello” (così era chiamata) era la stella del W. H. Harris’s Nickel Plate Circus, dove percepiva circa 200$ alla settimana.
Ma il 1886 sembra che sia anche l’ultimo anno di attività circense di Ella, che dopo circa 4 anni di attività, e un lungo peregrinare in giro per il mondo, decise di tornare sui banchi di scuola, intenzionata ad ottenere una diversa occupazione. Un suo messaggio infatti è stato riportato su molti giornali cittadini, nelle località in cui il circo di Ella fece tappa in quell’anno.

“I am called the camel girl because my knees turn backward. I can walk best on my hands and feet as you see me in the picture. I have traveled considerably in the show business for the past four years and now, this is 1886 and I intend to quit the show business and go to school and fit myself for another occupation”

Traduzione : Io sono chiamata la ragazza cammello perché le mie ginocchia possono girare all’indietro. Riesco a camminare meglio su mani e piedi come si vede nella foto. Ho viaggiato molto nel mondo dello spettacolo negli ultimi quattro anni e ora, in questo 1886 ho intenzione di abbandonare il mondo dello spettacolo e andare a scuola per prepararmi ad un’altra occupazione.

Secondo il censimento di Sumner County del 1900, Ella viveva in casa con sua madre ed una nipote, e nel 1905 Robert L. Savely, ha ottenuto una licenza di matrimonio per sposare Ella Harper, (il matrimonio sembra essere avvenuto il 28 giugno 1905).
Dal 1910 Ella Harper figura insieme a suo marito nel censimento di Nashville in Tennessee, dove appaiono ancora nel 1921.
Ella Harper sembra sia morta a causa di un cancro al colon nel 1921 e secondo i registri del cimitero di Spring Hill, sarebbe stata sepolta nella tomba di famiglia.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: